Aggiornamento degli albi dei giudici popolari di Corte d’assise e di corte d’assise d’appello

La categoria

06/04/2021

IL  SINDACO
Visto l’art.21 della legge 10.04.951 n.287 sul riordinamento dei giudizi di assise, sostituito dall’art.3 della legge  05.05.1952, n.405;
INVITA
Tutti i cittadini residenti nel Comune, non iscritti negli albi definitivi dei giudici popolari, che siano in possesso dei requisiti stabiliti dagli artt. 9 e 10 della legge 10.04.1951 n.287 e non si trovino nelle condizioni di cui all’art.12 della stessa legge, a presentare domanda per l’iscrizione negli elenchi integrativi dei giudici popolari di Corte d’Assise e di Corte d’Assise d’Appello.
Le domande, indirizzate al Sindaco, potranno essere compilate su appositi moduli in distribuzione presso l’ufficio comunale e pubblicati sul sito del Comune e dovranno pervenire a detto ufficio entro e non oltre il 31 luglio del corrente anno.

Estratto  della legge 10.04.1951 n.287

Art.9– I Giudici popolari per le Corti d’Assise devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

Cittadinanza italiana e godimento dei diritti civili e politici;

Buona condotta morale;

Età non inferiore ai 30 anni e non superiore ai 65 anni;

Titoli di studi di scuola media di primo grado,di qualsiasi tipo.

Art.10 – I Giudici popolari per le Corti d’Assise d’Appello oltre i requisiti stabiliti nell’articolo precedente, devono essere in possesso del titolo finale di studi di scuola media di secondo grado, di qualsiasi tipo.

Art.12–Non possono assumere l’ufficio di giudice popolare:

i magistrati e in generale i funzionari in attività di servizio appartenenti o addetti all’ordine giudiziario,

gli appartenenti alle Forze Armate dello Stato ed a qualsiasi organo di polizia ( anche se non dipendenti  dallo Stato) inattività di servizio;

i ministri di qualsiasi culto e i religiosi di ogni ordine e congregazione;

indietro

Ultime notizie

RITIRO INGOMBRANTI e RAEE

News

RITIRO INGOMBRANTI e RAEE

Si porta a conoscenza, che il ritiro degli ingombranti sul territorio comunale avverrà previa  prenotazione telefonando al numero 081/19042769  e tramite messaggio WhatsApp al numero 334/3333666,  dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9:00 alle  12:00,  si precisa che si potranno ritirare un massimo di 3 pezzi. Scarica manifesto

AVVISO -PROROGA VALIDITA’ DELLA CARTA DI IDENTITA’-

News

AVVISO -PROROGA VALIDITA’ DELLA CARTA DI IDENTITA’-

PROROGA VALIDITA’ DELLA CARTA DI IDENTITA’ AL 30/04/2021 Il Ministero dell’Interno – Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali – Direzione Centrale per i Servizi Demografici – con Circolare nr. 14 del 10/12/2020, ha reso noto che: “ Si fa seguito alla Circolare nr. 8/2020 concernente la proroga, al 31 dicembre 2020, della validità dei documenti di riconoscimento e d’identità rilasciati da amministrazioni pubbliche dal 31 gennaio 2020. Al riguardo si comunica che il D.L. 7 ottobre 2020, nr. 125, convertito dalla legge 27 novembre 2020, nr. 159 ha disposto la proroga al 30 aprile 2021 di tutti i documenti di riconoscimento e d’identità in scadenza dal 30 gennaio 2020 in poi”. Si evidenzia altresì che la validità ai fini dell’espatrio della carta d’identità resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento.

 

         

 

 

torna all'inizio del contenuto